Home / Psicologia didattica / FORMAZIONE ANTRO-PSICHICA

FORMAZIONE ANTRO-PSICHICA

 

FORMAZIONE ANTROPO-PSICHICA
(recensione)

Formazione antro-psichica è un manuale che copre le tematiche di  una nuova disciplina che si occupa della formazione umana e psichica dell’individuo,  trattando  dieci tematiche  e 120  variabili concernenti l’uomo e la psiche.
Essa attinge i suoi temi dalla emergenti scienze sociali( psicologia psicoterapia, psichiatria,  etologia antropologia culturale,  sociologia, cibernetica ) rispecchiando così  i problemi, i bisogni gli interessi dell’uomo moderno.
Parte esaminando le varie categorie di pensiero che l’uomo ha elaborato nel corso degli ultimi 40’000 anni.
Analizza i parametri del pensiero teologico, filosofico, letterario , matematico e scientifico
omocomputazionale abilitando lo studente a una scelta consapevole di quello  preferito.
Lo scopo principale del libro è la formazione della personalità del giovane studente per affrontare tutti i problemi che egli incontrerà nella vita,  offrendogli  tutti  gli strumenti necessari, dei quali il principale  è l’etica, che sta alla base di ogni azione, di ogni decisione.
Rigettando il paradigma della morale cattolica adotta un nuovo paradigma etico, quello bioevolutivo.
Essa assegna una valenza superiore all’etica, che influenza  la vita di ogni giorno, la salute,  la
longevità e l’attività professionale. L’etica   è il fattore basilare della formazione umana, influenzando anche la salute, la longevità e la professione.
Per la prima volta introduce l’eugenetica  comportamentale  in Italia, allo scopo di estinguere la macro-criminalità  ed eliminare l’esercito degli addetti  ai lavori: carabinieri, polizia, tribunali penali, carceri,  agenti penitenziari, avvocati penalisti.

La formazione antro-psichica  dà ampio spazio alla etica e alla sua applicazione,  allo scopo di inculcare nel giovane un forte atteggiamento morale,  sviluppare una personalità improntata alla etica e con forte predisposizione alla moralità  delle sue azioni.

Promuove la  preparazione del giovane alla cura della propria salute,  al ruolo di cittadino probo, cooperativo e  produttivo e a quello professionale.

Il metodo di elaborazione è quello scientifico, basato  sull’aderenza ai fatti, e da un’analisi  problematizzante  e
razionale dei medesimi.

Essa non ha solo funzione strumentale, quale disciplina di insegnamento, ma anche formativa
per la sua categoria di elaborazione della materia.

L’aderenza ai fatti, la razionalità, la problematizzazione che sviluppa promuove nello studente

lo sviluppo della personalità,  dell’intelligenza,  e anche dell’etica medesima, basata sulla razionalità.

Pertanto l’opera  contiene potere formativo.
Nella scuola  Formazione antro-psichica  copre l’ora alternativa,  sostituendo  l’ora di religione, divenuta obsoleta e addirittura nociva.

 

Bertelli F ( 2016): Formazione  antro-psichica.

Facebooktwitterrssyoutube

About Francesco Bertelli

Check Also

ERA POST-FILOSOFICA

    L’ESSENZA    DELL’   IDEALISMO.      L’idealismo è una modalità degenerativa del pensiero, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *