Home / Formazione insegnanti / PSICOLINGUISTICA SCIENTIFICA

PSICOLINGUISTICA SCIENTIFICA

I   RINFORZATORI   DELLA   MEMORIA   NELL’ ACQUISIZIONE
DI   UNA   LINGUA

Le scienze sperimentali hanno il loro proprio procedimento

per studiare una materia, orientato all’esperimento. Ciò favorisce l’acquisizione di sapere.

Nella linguistica manca un metodo  di studio per lo studente. Sono stati elaborati metodi per lo insegnante applicati nella classe. Ma manca un metodo di studio per lo studente appolicbile sia in aula che a casa.

Ciò  ha concorso al fallimento apprendimentale di milioni di studenti nello studio della lingua cinese

L’unico procedimento seguito era quello della ripetizione meccanica, che non teneva conto della particolare funzionamento del cervello

e della psiche, causando gravi fallimenti.

È necessario che l’insegnante conosca come funziona la psiche dello studente,  le sue leggi, e poi lE applichi durante la lezione per migliorare la sua doceità.

D’altro canto anche lo studente deve acquisire un metodo di studio e strategie mnemoniche, tenga conto di come funzionano il cervello e la psiche allo scopo di accrescere la propria  apprendimentalità e la propria memorità.

Solo la ripetizione meccanica di vocaboli non basta. Si deve
prevenire  il rischio dell’appredimento apparente, dovuto alla
memoria  breviscadente, deve prevenire  lesioni all’autostima, a
causa di fallimenti parziali.
Milioni di fallimenti nell’acquisizione della lingua straniera

sono dovuti  non alla mancanza di intelligenza o di talento
linguistico, ma alla mancanza di metodo e strategie di studio
della medesima.
Perciò  qui di seguito vengono esposti  tutti i principi psicologici finora elaborati dalla ricerca empirico-scientifica.

  1. Pronuncia lenta di parole e frasi
    2. Ripetizioni successive di vocaboli e algoritmi
    3. Presa di appunti
    4. Riassunto
    5. Illustrazione multipla di parole e algoritmi
  2. Inscenatura di parole e frasi
  3. Elaborazione profonda dell’informazione.
  4. Significanza soggettiva: autoriferenzialità
    9. Rappresentazione spaziale dei verbi
    10. Presentazione algoritmica delle frasi
    11. Uso di grafici e diagrammi
  5. Esempio elaborato
    13. Le costanti linguistiche
    14. Discorso epistemico dell’insgnante
    15. Discorso epistemico dello studente
    16. Ambiente linguistico nell’aula
    17. Ambiente linguistico nella camera-studio
    ( a casa) dello studente
    18. Mappa di concetti e di pensieri
    19. Schemi di sapere
    20. Concretizzazione di concetti astratti
    21. Rinforzo segnaletico
    22. Titolo dell’argomento
    23. Raggruppamento gerarchico

Bibliografia

Bertelli, F (2016): Psicolinguistica scientifica.
Inglese in due anni. Cinese in tre anni.

Facebooktwitterrssyoutube

About Francesco Bertelli

Check Also

FESSI E FURBI

IL   CANTICO   DELLA    FAMIGLIA     VICARIA .    Rispetto ai contenuti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *