6.21. PSICOLINGUISTICA SCIENTIFICA

6.21.   RINFORZO  SEGNALETICO          La teoria del rinforzo segnaletico si basa sul condizionamento classico di  Pavlov(1953)  approfondito da  Kalat( 1974) e  Lubow et al, 1976,  citati in Zimbardo(1998) e sull’apprendimento volontario (Zincenko, 1969; Il rinforzo segnaletico è “l’aggiunta di un oggetto” a un vocabolo o algoritmo¨ …

Read More »

PSICOLINGUISTICA SCIENTIFICA

6.20.  CONCRETIZZAZIONE   DI  CONCETTI    ASTRATTI Concetti astratti sono più difficili da memorizzare di quelli  concreti. Per risolvere questo problema sono stati  proposti vari procedimenti. Una prima strategia é quella di sostituire il concetto   astratto con materiale concreto del campo semantico di quella parola. Ad es. il concetto astratto …

Read More »

PSICOLINGUISTICA SCIENTIFICA

6.19.  SCHEMI  DI  SAPERE Gli schemi sono  premesse basilari, mezzo e fine dell’acquisizione di sapere. Schema di sapere è la cornice  concettuale  di oggetti, uomini e situazioni,  la rappresentazione mentale di sapere o strutture di sapere. Lo schema è il concetto sovraordinato di  cose, persone,  attività, esperienze. Lo schema è  …

Read More »

PSICOLINGUISTICA SCIENTIFICA

6.18.  MAPPA   DI   CONCETTI   E   DI   PENSIERI Mappatura  del concetto  è la rappresentazione figurativa o illustrata del concetto o del pensiero. La mappa è la rappresentazione su scala ridotta, di una qualcosa che viene interpretato tramite un sistema di segni,  simboli, di informazioni verbali e …

Read More »

PSICOLINGUISTICA SCIENTIFICA

*6.17.   AMBIENTE   LINGUISTICO  NELLA CAMERA-STUDIO ( A CASA)  DELLO  STUDENTE Lo studente può allestire il proprio studio ad ambiente di lingua. Occorrono una piccola lavagna, dei ganci incollati ai muri o  in posti opportuni, per appendervi copie  di documenti, ritagli di figure di giornali e di libri, oggetti …

Read More »

PSICOLINGUISTICA SCIENTIFICA

6.16.  AMBIENTE  LINGUISTICO  NELL’  AULA Per ambiente linguistico noi intendiamo un’aula nella quale sono esposti, appesi alle pareti, pannelli, ritagli di giornali, disegni,  che contengono vocaboli, frasi,  oggetti che si riferiscono all’argomento trattato. Es. nella fig x sono  esposti un ritaglio di giornali che rappresenta la raccolta dell’uva in Argentina, …

Read More »

PSICOLINGUISTICA SCIENTIFICA

6.15.   DISCORSO  EPISTEMICO  DELLO   STUDENTE Il discorso epistemico può essere esercitato dallo studente da solo nella varie situazioni della vita: al chiosco con il venditore di giornali, al supermercato, ponendo domande al commesso della cassa, a un passante, in ufficio, nel taxi, alla banca ecc Esso consiste nel …

Read More »

PSICOLINGUISTICA SCIENTIFICA

6.13.    LE COSTANTI  LINGUISTICHE Se abbiamo una serie di sillabe, come raggrupparle per ricavarne parole sigificative, in complementi in frasi complete e finite? In una serie di suoni linguistici, una sillaba appartiene alla parola precedente o a quella seguente? A questa domanda hanno dedicato studi Warren(1970) e Mcclelland & …

Read More »

6.12. ESEMPIO ELABORATO

 ESEMPIO     ELABORATO La teoria dell’esempio elaborato si basa sull’apprendimento segnaletico o condizinamento di Pavlov(1953). L’ esempio elaborato offre una contesto piu denso, piu forte, più ricco di stimoli  sicchè esso viene ancorato meglio nel rete di sapere dello studente. È uno stimolo più altamente strutturato e più carico …

Read More »